Niente

 

 

Guardo fuori di me…niente,

ma è il niente che ho dentro

a farmi più paura.

Niente che riesca a dirottare

i miei pensieri in qualcosa di finito

o indefinito,

come una sensazione,

qualunque essa sia… niente.

Niente da scrivere nella mente

o nel silenzio.

Eppure il mio silenzio, tempo fa,

urlava e gioiva

di immagini e suoni.

Dipingerò il niente,

e da quel niente, qualcosa nascerà.

Ne sono certa.

 

l.d.

 

 

Annunci

~ di cacciatricedisogni su 29 gennaio 2011.

8 Risposte to “Niente”

  1. La mattina, appena ti alzi, spalanca le finestre, osserva il cielo, ascolta gli uccellini che cinguettano, fatti assaporare dalla brezza del vento e dal calore del sole e sussurra alla natura che sei felice di far parte della terra!
    Devi LOTTARE! devi SCONFIGGERE il male che ti affligge!
    Forza e coraggio… In bocca al lupo

    • Amo follemente la natura e la genuinità di un amico
      come te, grazie x le tue parole. Buon w.e. 1 grande
      abbraccio, Lorenza.

  2. solo arrivando al niene si puo rinascere un inizio Lorenza cara
    solo cosi…ormai lo percepisco e lo sento cosi dentro di me quindi ….solo dopo potresti avere di nuovo il caloro che ti lascia il sole alla mattina

    bacione

    • Si, è toccando il fondo, qualunque esso sia, che si
      può riuscire a riemergere, io ce la sto mettendo tt.
      Bello rivederti qui Maria, ti auguro un sereno w.e.
      un abbraccio grande, Lorenza.

  3. Guarda in fondo dietro quel niente, c’è tutto il tuo mondo di emozioni vere, solo che adesso non le vedi. Un bacio affettuoso Maria

    • Si, il niente nn esiste, ma a volte, sembra il contrario.
      Cercherò dove in apparenza nn vedo nulla, e, cm dici tu,
      ritroverò me stessa. Ciao dolce poetessa, ti abbraccio
      cn affetto, Lorenza.

  4. Da quel “niente” apparente sono nate tante ricchezze interiori che prima non possedevi,oppure sono venute a galla,e tu semplicemente non sospettavi di custodirle dentro di te. Ed è bello scoprire la propria autentica natura luminosa… Un abbraccio a te che sei un’amica ultraspeciale.

  5. La stessa cosa me la disse anni fa Beatrice, un’amica che tu
    conosci indirettamente, tutti abbiamo una natura luminosa e
    ricca dentro noi, solo il tempo e la consapevolezza possono
    aiutarci a scoprirla. E’ anche grazie a Te che sono diventata
    un’amica ultraspeciale, perchè di riflesso mi hai contagiata
    dolce Ale, ti abbraccio di bene, Lori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: