La Radura Dei Fiori Di Loto

 

1623573_932013416814803_788326114389921784_n


Lei ora sa di quei luoghi.

Ci è arrivata un giorno per caso.

Era in cerca della chiave che aprisse

i suoi misteri.

Corse via dal rumore dei giorni,

quei giorni che soffocano la vita.

Arrivò alla radura dei fiori di loto,

le parve tanto magica quanto inaspettata,

non sapeva della sua esistenza.

Fissò lo stagno e quei petali

simili a piccole candide nubi.

Ascoltò la musica che quella macchia

sapeva sprigionare.

Si sedette serena

ed ascoltò con più partecipazione

poi chiuse gli occhi

e sentì la pace tanto cercata.

Con lo sguardo del cuore

vide colori meravigliosi, splendidi

nella loro rarità,

con i sensi dell’Anima sentì il calore

di raggi dorati

che le scaldarono lo Spirito,

pervasa da tanta magnificenza si alzò

e si diresse nell’acqua

a ringraziare la maestosa signora,

Madre Natura, che l’accolse nel suo regno.

Si voltò poi verso la grande quercia

la sua saggia confidente

e si sentì finalmente parte

di quello stupendo pezzo di Cielo.

l.d.

Annunci

~ di cacciatricedisogni su 23 agosto 2012.

12 Risposte to “La Radura Dei Fiori Di Loto”

  1. Bellissimo racconto,che descrive molto intensamente l’incontro con la pace della Natura,lontano dai boati e dagli strilli della vita umana cosiddetta “civilizzata” e nella quale spesso la Natura è considerata una cenerentola.
    E’ bello scoprire la quiete interiore della protagonista…lei sa vedere le cose con lo sguardo del cuore,e solo grazie ad esso perviene alla visione di colori meravigliosi ed incantevoli,che la riuniscono al Cielo e le accarezzano l’anima. Un abbraccione,dolce Lori.

    • Credo Ale come te che, stando a contatto con la Natura e con noi
      stessi riusciamo ad ascoltare la nostra interiorità, cosa, secondo me,
      impossibile nel frastuono e nella vita ordinaria di tutti i giorni.
      Basta chiudere gli occhi e nella pace della Natura troviamo anche
      la nostra pace. Grazie per le tue profonde parole, ti abbraccio
      anch’io mio carissimo Alessandro, Lori.

  2. Cara Lori, mi pare che questi tuoi versi giustifichino in pieno il nome che qui ti sei data, perchè hai descritto molto bene quello che può essere proprio un sogno!
    Allora complimenti per questa tua bravura ed un abbraccio per il proseguimento di questa stagione che ormai sta estenuando tutti!

    • Sì Sergio, mi piace sognare e pensare di trovarmi in questi luoghi,
      anche se, a parte lo stagno con i fiori di loto, mi ci sono trovata
      anche nella realtà. Vicino casa mia c’è un bellissimo bosco e spesso
      ci vado quando voglio rilassarmi e stare a contatto con la Natura, sono
      fortunata perchè abito in Umbria dove il verde e i boschi non mancano.
      Spero che arrivi un po’ di fresco con qualche pioggia ristoratrice, anche
      qui il caldo è davvero estenuante! Ti auguro un fresco w.e. con le persone
      a te care, un abbraccio, Lori.

  3. TI VOGLIO BENE …….NON VORREI DIRE DI PIU….SAI CHE LA SENTO COSI E NON CI SONO PAROLE CHE SCOPPIANO CON UN SOFFIO DEL VENTO…..BELLE PAROLE .COME SEMPRE …TUA BABI

    • Grazie Bambi, sai che anch’io te ne voglio e non ti dimentico, sono
      stata assente per un po’, ma ora spero di essere più presente anche
      con te, un sincero abbraccio d’affetto e grande amicizia, passa
      un bellissimo w.e., bacioni, Lori.

  4. Bello e dolce questo post come un fiore di loto.
    Ciao cara amica desidero ringraziarti per i tuoi saluti e commenti.
    Ti auguro una buona serata e un grande abbraccio.
    Ciro.

  5. Grazie Ciro. E’ sempre un piacere passare a trovarti,
    buona serata anche a te e un buon inizio settimana,
    un sincero saluto con grande amicizia, Lori.

  6. Ho letto versi…..meravigliosi. Essi infondono serenità, la stessa che ci aiuta nel quotidiano. Se tutti gli Italiani fossero consapevoli, avremmo diverse possibilità per riprenderci la dignità. Non è così.
    Ti dedico questi versi, cara Lori.

    La luce
    Intensa la luce
    mi avvolge.
    Sento, odo, la vita
    che va, che freme….
    Cosa mi spinge?
    Il desiderio,
    l’ardore,
    lo spirito…..
    La fantasia mi
    cattura e mi
    conduce
    dove va il cuore.

    Ciao, Rosa Mannetta

    • Hai perfettamente ragione Rosa, la dignità aiuta a vivere meglio senz’altro.
      Bellissimi i tuoi versi, la Luce… il cuore, dove ci sono loro non si può
      sbagliare, grazie per avermeli dedicati, un carissimo saluto e alla prossima,
      Lori.

  7. Buon inizio di settimana amica bella spero stai bene.
    Finalmente il caldo atroce che ci ha perseguitado quotidianamente per tutta l’estate ha finito con il rosolarci 🙂
    Con l’affetto e l’amicizia di sempre ti invio un grande bacio e abbraccio.

    • Finalmente sì, il caldo estenuante è solo un ricordo,
      ben venga settembre con le temperature più gradevoli
      e le sue piogge che dissetano la Terra.
      Ti abbraccio anch’io mio caro Soul con grande affetto
      e Amicizia, baci, Lori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: