Arcobaleni Da Fissare e Non Più Muri

download

Io non ce l’ho con quelli che se ne vanno, anche se lo fanno da un momento all’altro, anche se lo fanno senza un motivo, anche se lo fanno senza avvisare. Anche se scelgono sempre il momento peggiore per farlo. Ho smesso di avercela con loro, perchè mi facevano fissare un muro per giorni interi, domandandomi cosa avessi fatto, dove avessi peccato, in cosa avessi fatto troppo o troppo poco, tutte quelle domande che ti aiutano a convincerti che lo sbaglio più grande sei tu. Finisce che l’accetti, come unica umiliante risposta ai tuoi perchè. Non è così, l’ho capito ormai. Quindi io non me la prendo davvero più. Piuttosto ce l’ho a morte con chi ritorna. Vattene, abbandona, scappa, riempimi pure di dubbi, fammi stare male, lasciami di te solo troppi perchè senza risposta, fai quello che vuoi, ma non azzardarti a tornare.

(justmyfuckingbrain)

Nella vita può capitare di avere intorno persone nella loro

fisicità ma non nella loro voglia di capirti fino in fondo,

sensibili alla tua vita relativamente. Non basta tutto ciò se

dentro di te tutto urla il bisogno di essere compresi, capiti.

Non basta più se troppo a lungo hai capito gli altri, ti sei

annullato, quasi umiliato. Ogni cosa ha il suo prezzo. Questo

prezzo per molti è stato troppo alto, ed ora auguro a chi

ha vissuto un’esperienza simile… di bastarsi, di apprezzarsi di + ma

soprattutto di continuare ad essere sè stessi. Persone uniche

che dalla vita hanno avuto grandi dolorose lezioni, ma che

hanno avuto sempre la forza di rialzarsi e ricominciare col

nuovo giorno, con la nuova alba ricca di Luce e nuovo presente.

(Lorenza)