Senza Parole

16.10.13 tramonto

Una riflessione durata tanto, troppo. Una domanda a cui, ovviamente, non sapevo dare una risposta ma solo tante intuizioni dettate dal mio credo dove a questa domanda ci sono moltissime risposte. Sulle Sacre Scritture è ampiamente trattato questo argomento, insomma… so che molti, come me, non hanno mai ricevuto una risposta esauriente, anche perché… questo… non è un quesito da poco: “Ma l’inferno esiste davvero?” molti non hanno dubbi e molti altri ne dubitano, a loro dire perché Dio è misericordioso, perdona sempre… ecc. ecc. In questi ultimi anni però, questa risposta mi lasciava solo molte incertezze, non mi ha aiutato per nulla, anzi.

La mia domanda era sempre la stessa: “Ma è vero o no che possa esistere non tanto un luogo, noi ce lo immaginiamo così, almeno io, un luogo. Ma con l’andar del tempo capii che più che un luogo, il così detto inferno è uno stato di coscienza, è il riflesso di quello che siamo stati in vita con tutti gli errori, i nostri difetti, i nostri non valori che ci hanno accompagnano durante tutta la nostra esistenza e, comunque, è quasi naturale porsene un’altra di domanda: “Ma anche il paradiso esiste per davvero?” Ma questo è un altro discorso. A me interessava sapere di quel “luogo” se per esempio un criminale con la capacità di intendere e di volere, poteva arrivare a fare le azioni più crudeli senza pietà alcuna, ne cito solo una – ma sono moltissime – mi viene in mente per esempio, un pedofilo che abusa di un/a bambino/a, sentire urla strazianti e, come se niente fosse, continuasse ad abusare di loro. Ecco, io non posso credere da cristiana (non cattolica) che Dio perdoni anche questo orrore. Questo non lo potevo, non lo posso più accettare. Non più. C’è anche un altro tipo di violenza, cruda, fredda, tagliente come una lama… la violenza psicologica, e chi più ne ha, più ne metta, fate un po’ voi.

Ho sempre cercato una risposta, una conferma DOVEVA esistere quel “luogo” Così, alla mia pressante domanda ho cercato di avere una risposta direttamente dalla sede: il Cielo, soprattutto gli Angeli che sono Esseri di Luce. Sono ormai molti anni che ne percepisco la presenza. Trovo piume candide spesso, vedo cuori un po’ dappertutto, simbolo di Amore, perfino dentro gli ortaggi, gocce d’acqua a forma di cuore, ed altro ancora. Non possono essere sempre coincidenze, perchè ne vedo ogni giorno. Queste manifestazioni sono praticamente infinite!

Feci una domanda ben precisa a Loro. Dopo circa una settimana ebbi la risposta. Mi spiego:  Mi piace fotografare la natura, i tramonti che spesso sono vere e proprie opere d’arte… dicevo, dopo una settimana circa, ebbi la sospirata risposta. Fotografai un tramonto, uno dei tanti che a volte vedevo, questo era bellissimo, sia per la luce che per i colori. Guardai successivamente la foto fatta e di colpo mi sentii sbiancare… quel tramonto a cui feci uno scatto, dal vero non era così come poi è risultato in foto. Aveva qualcosa di diverso… guardandolo bene ingrandendolo… mi resi conto che sembrava un cielo in fiamme, proprio fiamme! E anche con relativo fumo sopra… Incredibile! Ancora adesso non mi capacito per questa cosa.

Capii perfettamente che Lassù, Qualcuno aveva ascoltato la mia richiesta e per darmi la risposta affermativa, cioè… quello stato di coscienza, quello che siamo stati in vita sarà esattamente il nostro stato di coscienza una volta che avremo varcato la soglia dell’aldilà, esiste. In pratica, siamo noi stessi che costruiamo quel luogo, non è Dio a punirci, facciamo tutto da soli anche perché Dio ci ha fornito di un optional molto importante, il libero arbitrio. E se anche le varie circostanze della vita, per esempio, ci portassero a scegliere strade non buone, noi sappiamo perfettamente dove stiamo andando, a volte si prende la scorciatoia, a discapito di chi non c’entra o per comodità, per avidità, potere, soldi, e altro ancora. Tutto questo in vita piace a molte, moltissime persone, compresi alti prelati, ma non è una novità. Spesso riguardo questa foto che per quel che mi riguarda, è una risposta ben precisa ed ogni volta rimango senza parole… Ho avuto la mia risposta.

(Lorenza de Simone)

AMORE DALLA DIMENSIONE DI LUCE SOTTO FORMA DI MATERIA

foto cell 056

08.08.2013 cuore

sassolino davanti cancello 19.07.2013

243300

245

foto0541_001

IMG_20161107_210716

IMG_20170227_173233

IMG_20170113_210710

IMG_20160707_203708_001_COVER

IMG_20170102_113608IMG_20161220_085837_BURST002

IMG_20161111_102159

IMG_20161128_130745_BURST002

Annunci

~ di cacciatricedisogni su 2 luglio 2016.

14 Risposte to “Senza Parole”

  1. Davvero impressionante la foto…con quel bagliore fiammeggiante.Si,il quesito che ti poni è un interrogativo che solo i superficiali non affrontano.Comunque,descrivi molto bene quella che può essere la spiegazione-chiave di questo argomento inquietante: io poi credo che,sotto sotto, tutti sanno di correre il rischio di incontrarlo,un inferno dopo la vita,se esagerano col male e con la distruttività. E tutti si nutre la speranza che,volendo bene,praticando il bene e cercando di rimediare ai propri eventuali disastri personali,sia alla portata l’ingresso in un luogo molto bello,pieno di amore e luce,il Paradiso insomma. Bellissime le immagini dei cuoricini:) Un abbraccione a te,carissima amica. Ale

    • Ciao Ale, concordo con tutto quello che pensi, ma non sul fatto che basti fare del bene per rimediare, o comunque sì, è anche giusto ciò che hai detto,ma so che prima c’è il pentimento, ma quello vero… senza maschere. Dopo di chè però, bisogna comunque scontare il male fatto
      intenzionalmente, solo allora potremo evolvere in quanto spiriti a tutti gli effetti che tornano a casa con molte lezioni di vita ricevute, capite.
      Siamo spiriti che abitano in involucri umani, siamo
      venuti a fare un lungo percorso, a tratti difficile, crudo, senza uscite di sicurezza, e a volte il percorso è piacevole, senza troppi intoppi, con anche serenità. Noi siamo qui per imparare cosa conta davvero , molti nonostante le batoste, poi a freddo, capiscono il perchè, molti invece maledicono tutto e tutti
      anche il giorno in cui sono nati. Non è facile stare qui, specie al giorno d’oggi, forse, la cosa meno peggiore è il fatto di imparare dalla vita per poi
      rinforzare di volta in volta la corazza che ci protegge. In parte queste
      cose le ho abbastanza appurate e metabolizzate, anche se con dolore, amarezza… comunque la cosa certa è che ognuno qui, su questa Terra
      vive, o sopravvive. Io come sai non sono più cattolica, ma cristiana e da cristiana penso che tutto quello che vivremo nella nostra vita, anche se,
      non ne comprendiamo il motivo, sarà giusto così, tu sai bene di cosa parlo
      perchè mi conosci bene. L’unica consapevolezza che ho riprende le parole
      che sono scritte sui Vangeli: ” Ama il prossimo tuo come te stesso e non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te” questo è Amore incondizionato, non Amore interessato come fanno gli ipocriti, gli
      opportunisti.Ma la sai bene anche tu carissimo Ale 😉

      Ti auguro un a felice domenica con luce dal cuore, un grande abbraccio!

      Lori

  2. Grazie per la visita nel mio visual e bentornata.
    Buona Domenica e cari saluti.

    Soul.

    • Ciao amico mio, grazie anche a te per essere passato. A volte parto per lunghi viaggi… ma poi ritorno ed è sempre un piacere rivedere gli amici blogger che ti salutano. Spero che tu stia bene Soul.. buona domenica anche a te in armonia e serenità, abbraccio grande,

      Lori

  3. p.s. Si,Lori,anch’io credo che sia indispensabile il pentimento,e,nei casi gravi,anche un’espiazione non solo simbolica. L’avevo un po’ sottinteso nel verbo “rimediare” 🙂 E’ vero,camminare su questa Terra è un tirocinio continuo e non sempre si riesce a coglierne insegnamenti e opportunità:è come in palestra,non subito si possono sollevare carichi pesanti o fare sforzi eccessivi,ma ci si allena un po’ alla volta. Per fortuna esistono anche le gioie e le cose belle. Buona domenica! ;P

    • Certo Ale, allora posso dire di condividere al 100% tutto ciò che hai detto 🙂
      E comunque sai anche quanto a volte io, scrivendo, possa fare dei grossi
      strafalcioni! :))) Spero che da te ci sia meno afa che qui, ok siamo a luglio ed è anche giusto, ma io il caldo proprio non lo sopporto 😀
      Un bacione e un abbraccio forte,

      Lori

  4. Qui è più ventilato e meno caldo che da te,carissima Lori,ricambio il bacione e l’abraccio forte 🙂 E’ sempre edificante leggere i tuoi articoli in questo blog!

    • Grazie Ale, sei tanto caro.. ti auguro una notte serena, alla prossima 🙂

      Lori

  5. Ciao Lori, sono contenta che hai pubblicato questo argomento ostico. Ne abbiamo parlato a lungo e sei stata bravissima nel tuo post… c’è poco da aggiungere: L’Inferno c’è e che si bea delle proprie malefatte vedrà le conseguenze. Come diceva Gesù: “sarà pianto e stridore di denti”. Bella la foto…fiamme e fumo! Ti saluto, Giusy

    • Grazie Giusy, credo anch’io che non si possa dubitarne sull’esistenza. Qui la giustizia è fatta con il conta gocce e non
      è assolutamente vero che “la legge è uguale per tutti”Di esempi ce ne sono a vagoni. Ma nell’altra dimensione tutto sarà diverso, eccome se sarà diverso! Ti abbraccio col ❤

      Lori

      • È Cristo stesso che nel Vangelo, ripetutamente, avverte del pericolo di finire nella geena, nella fornace ardente, nello stagno di fuoco…chi ha orecchie intenda….

  6. Ci puniamo da soli.

    • Proprio così Caterina, ma ciò che è peggio è che se la prendono
      proprio con Dio. Non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire.
      Grazie per essere passata.. buon tutto,

      Lori

  7. Si è così, Gesù Cristo lo ha detto diverse volte, chi non ha dato o dà
    peso alle Sue parole, una volta di là… si mangerà le mani per non aver
    creduto. Bacio grande,

    Lori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: