IL CASO RENZI

Conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri

DOMANDA n. 1

E’ scritto sulla Costituzione della Repubblica Italiana

che

IL POPOLO E’ SOVRANO

LEI, è STATO ELETTO DAL POPOLO SOVRANO?

DOMANDA n. 2

Quante volte IL POPOLO SOVRANO si è lamentato

di tutto quello che lei, solo ora, vuole

“cambiare”

DOMANDA n. 3

Premetto, io non sono di nessun colore, ma mi

risulta che il Movimento 5 stelle, si è

dimezzato lo stipendio. E questo è un dato

di fatto, lo sanno tutti. Quando hanno chiesto

in parlamento di seguire il loro esempio,

nessuno, e dico nessuno, ha preso in

considerazione questa “possibilità”.

Siamo un paese DEMOCRATICO, ma mi

sento di dire, a fronte di alcuni miei e, solo miei,

ragionamenti: DIPENDE.

SALVINI, MELONI, BERSANI, di ideali

diversi dal suo, forse, e di tutti

quelli che la sostengono,

sono per il NO. Avranno i loro motivi,

come lei avrà i suoi.

Lei, mi scusi la frase, non ha scoperto di certo

la carta vetrata, perchè prima di lei, ci sono

state altre persone che ritenevano giusto

cambiare qualcosa, nell’interesse della

Nazione e del POPOLO SOVRANO.

Ma non ci si è messi d’accordo perchè

sappiamo tutti come vanno certe cose.

****************************************

INTERNOS, ECCO I LORO CAMBIAMENTI

ED ECCO PERCHE’ VOTERO’ “NO”

fb_img_1478599858670

IL POPOLO SOVRANO è cresciuto

nel tempo e ragiona col suo di cervello,

a differenza di altri che per comodità

o per sentito dire, fa comodo così o non

informarsi più di tanto e da qui, purtroppo,

l’indecisione di chi e cosa è giusto,

la disillusione, la delusione, lo sfinimento,

vuoi perchè IL POPOLO SOVRANO

non ha di certo i vostri stipendi, anzi, molti, non hanno stipendi. Specie i giovani

che qualcuno molto intelligentemente dall’alto della sua IGNORANZA+

chiamò BAMBOCCIONI.

Le cose, magari, andranno bene per chi è forte

e si reinventa UN LAVORO, esempio da seguire,

ma non siamo tutti uguali. Moralmente

parlando. E non tutti trovano lavoro, non fisso,

perchè ormai è un’utopia pura.

Nemmeno a tempo determinato, nonostante

miseri stipendi, troppo poco? “Vai pure,

c’è la fila che aspetta il tuo lavoro”. Questo

viene risposto a chi vorrebbe, almeno un po’ di dignità

nel trovare lavoro e vivere alla meno peggio.

DOMANDA n. 4

Se lei vincesse il referendum, la facoltà

di cambiare alcune cose della Costituzione Italiana

sarebbe concessa ad un solo individuo. Se davvero

è così, è profondamente sbagliato, anche se

ovviamente, spero, la cosa verrebbe decisa

a più voci, ma nella mischia, c’è

sempre qualcuno che non è del tutto

d’accordo e magari solo perchè

in minoranza, non avrebbe voce in capitolo.

Quindi, la decisione finale spetta ad un solo

individuo. Non mi sembra per nulla+

DEMOCRATICO.

5 ED ULTIMA DOMANDA

Ma c’era bisogno del referendum

per cambiare quello che lei per molto

tempo avrebbe potuto cambiare, anche

se ostacolato, forse. Ora vedremo

che ne pensa IL POPOLO SOVRANO

quello che ha deciso di non buttare più la spugna

quello che ha deciso che è un suo diritto ed un dovere

andare a votare, perchè è così che si cambiano

le cose che non vanno, con la DEMOCRAZIA. E

non con la demagogia di quando ci sono le elezioni, o quando,

peggio ancora, in questo caso, avete deciso

di fare un  referendum che comunque sia, ha della retorica

spudorata trita e ritrita, ma soprattutto, ormai,

inutile.

Vinca non il più forte, ma il giusto.

(Lorenza de Simone)

<-(| cacciatricedisogni

Annunci

~ di cacciatricedisogni su 27 novembre 2016.

10 Risposte to “IL CASO RENZI”

  1. E brava, brava, brava la mia Lori! Pane al pane e vino al vino, senza tanti giri di parole! È ora di reagire….ti voglio in parlamento, ah,ah, altro che questa gentaglia! Un abbraccio forte, Giusy 😙

    • Anche tu saresti una grande Donna in parlamento, ti conosco bene! Ti abbraccio anch’io forte! ❤

  2. E speriamo veramente che questa volta il popolo sovrano si “svegli dal sonno” attribuendo forza e valore al proprio voto. Me lo auguro davvero perché questa volta c’è di mezzo proprio il rispetto delle persone e il valore etico della democrazia. I cambiamenti ci vogliono ma vanno fatti con criterio e con collaborazione, non può accadere in questo modo.
    Cara Lori, bisognerà che tutti i cittadini prendano coscienza del proprio ruolo per ristabilire metodi e legittimità. Ma se neppure stavolta ci sarà il moto d’orgoglio non ci resterà che la marginalità rispetto ad un monfo politico che si muove in totale autonomia mantenendo il proprio ruolo e i propri benefici.
    Il numero degli astenuti ci risponderà con chiarezza.

    • Concordo con te Lois, io non spero solo, ma prego che questo non accada, prego che la gente non pensi solo a sè

      stessa e chiusa la porta di casa, stando al calduccio con la pancia piena, chiuda i problemi fuori dal suo nido. La mentalità spero cambi con i giovani, quelli di sani principi, che comincino davvero a dare esempio da piccoli-grandi uomini, a chi di grande ha avuto poco o niente, prima di loro.

  3. da quando ti occupi di politica 🙂

    • Da mai. Sono stomacata dalla politica e da chi si lamenta senza neppure dire la sua… troppa fatica, votare… men che meno. Ho riflettuto che qualcosa DEVE cambiare, per il bene di tutti.

      Baci, buona domenica.

  4. Facciamo del nostro meglio e anche se assurdo incrociamo le dita e a riparlarne..bene lunedì l’altro!

  5. Condivido pienamente tutto l’articolo 🙂 Ero tra gli indecisi,ma adeso so che andrò a votare,eccome,e penso tu intuisca in che senso voterò 😀 Un abbraccio a te,guerriera Lorenza 😉

    • Siamo tutti Guerrieri se lottiamo per i nostri ideali, quelli più profondi, quelli che ci spettano di diritto. E se cadremo… poco male… unasbucciatura in più una meno… la trincea qui, è per tutti, ci sono solo due categorie di Guerrieri: quelli leali e quelli sleali e cinici. Penso tu intuisca a quale tipo di Guerrieri io ti associo. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: