La Tempesta

10403398_10203441883543862_7566009784934160042_n

Un giorno il diavolo mi sussurrò all’orecchio: “tu non sei abbastanza forte da affrontare la tempesta.” Oggi ho sussurrato all’orecchio del diavolo: Io sono la tempesta.

Una volta attraversata la tempesta, sei pronta a ritornarci, hai imparato a prendere il suo potere e farlo tuo, per vincere, abbagliando il nemico con i suoi stessi fulmini, usando il tuo Cuore come Arco infuocato.

Annunci

~ di cacciatricedisogni su 19 dicembre 2016.

10 Risposte to “La Tempesta”

  1. Con arco frecce e cuore sempre!!

  2. Infatti è questione di non avere paura ad affrontare la tempesta; arti marziali come il judo prevedono lo sfruttamento della forza avversaria,la magia dice di non concentrarsi sul nemico per non dargli forza:si tratta di fare un lavoro su se stessi,e imparare ad emettere vibrazioni benefiche,perchè poi quello che diamo ci ritorna addosso-come ben sai- quindi facciamo i bravi lupetti,al resto ci penserà la nemesi divina,infallibile e coi suo tempi,alla quale nessuno sfugge,se non forse coloro che riescono a pentirsi sinceramente in tempo e a rimediare in qualche modo,implorando la pietà degli dei. Quanto al diavolo,beh,lui ci tenta sempre,è il suo lavoro. Un abbraccione,carissima amica 🙂 Ale

  3. Si, non è propriamente concentrarsi sul nemico, quanto sfruttare le sue stesse armi, senza molti sforzi. Il male voluto è come un boomerang, torna
    a chi lo ha fatto. Lavorare su sè stessi beneficamente sì ma allo stesso tempo ripararsi e aspettare il corso degli avvenimenti che, per come ho potuto constatare, con i dovuti tempi, che per noi sono incomprensibili,
    la ruota della vita ha girato e presentato il conto.
    Comunque il post vuole ulteriormente ribadire che una volta che la Tempesta
    ti ha toccato e anche se con fatica ne sei uscito fuori, nulla o quasi può più
    spaventarti, perchè si diventa sempre più forti, ad ogni Tempesta, diavolo
    o no. Ricambio l’abbraccione Amico mio, buona serata! 🙂

  4. guerriera di Dio e amore 🙂

  5. Tutti possiamo diventarlo,
    comunque sì… da piccola mi dicevano
    che avevo un viso d’angelo ma furbetto, la mia indole
    non è propriamente dolce, specialmente con
    chi mi vuole male e cerca di farmela alle spalle,
    con vigliaccheria. L’unica arma che però funziona
    davvero è affidarsi a chi da Lassù vede tutto.

    Baci amico mio 😉

  6. Lorenza, che cura nelle parole e nelle immagini !!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: