20 Marzo

 

19105938_1730791903617049_2183120382263024247_n

Sei nata il 20 Marzo. Tu sì che hai saputo onorare la stagione appena arrivata. Anch’io sono nata in primavera, ma non ho saputo fare altrettanto. Non c’era scusa per questo. Ora però che parte di me non esiste più da quando te ne sei andata, forse, ho qualche attenuante. Non c’è sole né primavera che tenga, anche perché Tu eri la mia primavera.

Buon compleanno Miki, ti abbraccio col cuore… stretta, stretta.

 

                                                          Zia Lorenza

 

~ di cacciatricedisogni su 20 marzo 2018.

14 Risposte to “20 Marzo”

  1. …e questo inossidabile legame di cuori zia-nipote va oltre il tempo,lo spazio e la dimensione terrena. Non dubitare,Lei lo sa e ti custodisce dall’Alto 🙂 Un abbraccione. Ale ❤

    "Mi piace"

    • Che belle le tue parole. Ci sono circostanze difficili da spiegare con parole umane, ma mi fanno pensare che sia proprio così. La morte non esiste, personalmente non ne ho paura. E’ un passaggio verso un altro tipo di dimensione che non necessita più della materialità. Credo che in quel tipo di dimensione tutto sia trasparente di noi, non si possono più indossare maschere, oltretutto penso anche che non sia l’unica dimensione esistente, ce ne dovrebbero essere molte altre. Tanti pensano che non ci sia nulla dopo. Io penso che è impossibile. Intanto “nulla” è già una parola quindi, in quanto parola è esistente. Buio? Nero? Il buio è nero, ma il nero è già un colore, esiste, è innegabile. Allora come dimostriamo il nulla del nulla? Non si può. Contorto come discorso, ma per me è così. Giuro, non ho fumato nulla… è solo una mia considerazione. 😀

      Piace a 2 people

  2. "Mi piace"

  3. ❤️❤️❤️❤️

    "Mi piace"

  4. Penso anche io…ci sia vicino al nostro mondo,un altro trasparente vicino al nostro.
    Basta attraversarlo con il famoso’tunnel”
    Anni fa per andare a trovare mio padre…l’ho attraversato…in un bellissimo sogno.
    Un abbraccio anche da me.

    "Mi piace"

    • Anche a me è capitato nei sogni, tra l’altro, ho saputo da Loro fatti che a distanza di tempo si sono avverati, esattamente come me li avevano descritti. Infinite sincronicità e coincidenze che neanche le conto più. Questa la parte astratta, diciamo così. Ma anche episodi materiali, tangibili, non ne ho paura, perché sono serena quando accadono. Avverto anche la presenza degli Angeli che sono puri spiriti di luce. Uno dei tanti episodi in cui ho ricevuto il Loro aiuto: anni fa, mia figlia 18enne sarebbe dovuta uscire con i suoi amici una sera. Era inverno e c’era una nebbia fittissima, il luogo era lontano, e per questo ero preoccupata, sarebbe rientrata molto tardi. Chiesi agli Angeli di aiutarmi in questo o di tranquillizzarmi oppure fare in modo che ci ripensasse, ma mia figlia era decisa ad andarci. Dopo pochi minuti squillò il telefono, quando riattaccò, mi disse che l’amico che avrebbe dovuto accompagnare lei e gli altri, aveva avuto un guasto alla macchina e che quindi sarebbero usciti ma nelle vicinanze. Te ne potrei raccontare altri, ma sono molti, mi fermo qui. Ci sono uno o più mondi invisibili che esistono, non lassù, ma parallelamente al nostro, solo che non siamo in grado di vederli. Solo rare persone possono farlo, i puri di cuore e spesso anche i bimbi, che non hanno filtri come noi adulti, per loro è normale. Poi si cresce e la società, le istituzioni, ci inculcano che sono solo visioni e allucinazioni. Invece questa è una delle tante verità che il mondo in genere nega, forse perché è una cosa che non riesce a gestire e a spiegare secondo la razionalità che molti si vantano di avere. Ma ciò che la scienza non sa spiegare, non è detto che non esista. L’aria che respiriamo, i sentimenti, sono cose astratte, eppure sono un dato di fatto. Noi siamo energia, come lo sono i nostri pensieri, tutte astrazioni, non materiali… eppure sono una realtà.
      Ricambio l’abbraccio Caterina, buona giornata ❤

      Piace a 1 persona

      • Anche a me è successo di correre in aiuto di persone che conosco in momenti di estremo pericolo…questa voce che mi diceva”Adesso vai adesso non aspettare”
        Una voce di Angelo che si collega con anima e cervello sapendo senza dirlo a che persona si riferiva.
        Una,era mia suocera,la trovai in agonia,con lei stava una mia cognata ma, non si era accorta di niente,andai di carsa a chiamare il prete per l’estrema unzione…appena mezz’ora dopo morì.
        L’altra,una di famiglia alla lontana, un’amicana venuta in vacanza…mentre lei cadeva per le scale l’angelo mi diceva”corri corri vai adesso”senza dirmi dove,sapevo già dove,10 minuti di corsa per trovarla tutta piena di sangue.
        Presi un asciugamano e glielo misi sul viso…dove rimase la forma del suo viso…la portammo di corsa in ospedale,altrimenti sarebbe morta disanguata per le tante ferite e rotture.
        Questa persona in passato aveva parlato male di me per una sua convenienza.
        Da allora diceva in giro che gli avevo salvato la vita.
        Potrei continuare…ma,ci vorrebbe un libro.
        Come vedi…un qualcosa sopra di noi esiste.
        Ti abbraccio❤

        Piace a 1 persona

      • Caspita se esiste Caterina! Ci credo che si potrebbero scrivere libri su esperienze vissute di questa portata. Io ho avuto molti lutti in famiglia, e tutte persone giovani. Cercavo una risposta, un qualcosa che mi desse la speranza che non tutto finisse con la morte. Già da bimba mi ponevo queste domande e sentivo dentro di me che gli Angeli erano una realtà. Poi, appunto, avendo avuto molte perdite in famiglia, cominciai a interessarmi al cosiddetto “Aldilà” ho molti libri scritti da persone che hanno sperimentato la pre-morte e altri dove ci sono miriadi di testimonianze di persone che, come te e me, hanno avuto la fortuna di percepire la presenza degli Angeli. Ci sono diversi libri di medici e psichiatri che hanno sperimentato esperienze straordinarie. Io stessa conosco uno psichiastra, psicanalista e neurologo, primario di un ospedale di Roma che, alla mia domanda di cosa succede al cervello umano durante un’esperienza di pre-morte, mi ha risposto che, quando la mente umana si trova in una situazione intermedia, tra la vita e la morte, potrebbe succedere che possa intravedere qualcosa che normalmente non abbiamo la facoltà di sapere né vedere. Addirittura ho letto un articolo di una ragazza non vedente dalla nascita che, avendo avuto una di queste esperienze mentre veniva operata urgentemente, ha poi descritto tutto quello che aveva visto in sala operatoria, con relativi colori, ha descritto l’aspetto esteriore di tutti quelli che erano lì, e di come erano vestiti i suoi parenti nella sala d’aspetto. Per me non è inspiegabile dato che credo in qualcosa che va oltre la vita che conosciamo qui. Qui noi siamo solo in trasferta, io dico sempre, siamo come in trincea, la vita è una battaglia continua, è qui l’inferno, abbiamo molto da apprendere, spesso con lezioni dolorose. Poi ci si rinforza via, via.
        Bella la tua testimonianza mi rincuora ancora di più, ti abbraccio anch’io! ❤

        Piace a 1 persona

      • Io ho messo il piedino di là ben quattro volte e posso assicurare che qualcosina ho intravisto. Qualcosa c’è! Tanto che quando ti risvegli nel tuo corpo se non fosse per la presenza di chi ti ama ci rimarresti malissimo

        "Mi piace"

  5. Ti credo, io ne sono convinta. Una parte di scienziati pensa che sia una sorta di sogno, ma non sanno spiegare perché il sogno è uguale per tutti,
    indipendentemente dalle religioni. Un’altra parte di scienziati non se lo spiega e, magari, comincia a farsi delle domande. Non tutto si può spiegare, dovrebbero essere più umili e capire che esistono dimensioni che normalmente non riusciamo a vedere, eppure per quello che so, sono una realtà. La maggior parte delle persone che, come te, hanno avuto questa
    esperienza, hanno raccontato infatti che sarebbero rimaste volentieri in
    quella dimensione, dev’essere bellissima.
    Grazie per essere passata e complimenti per tutto quello che fai, bello sapere che hai origini celtiche. Anche per me la natura è sacra, sono fortunata perché vivo in campagna, in Umbria, ho molto verde e molti boschi intorno. Amo anche il popolo dei Nativi Americani, un popolo stupendo, come voi.

    A presto!

    Piace a 1 persona

  6. Sono fatti inspiegabili ma accadono.

    "Mi piace"

  7. Buona serata 😘

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: