Le donne che amano il mare

 

 

 

Perchè per me, Miki, tu sei così nel mare del mio sempre.

(zia Lorenza)

 

Le donne che amano il mare, se lo portano dentro, fa parte della loro essenza. Vivono di correnti e di alte maree, alternando tenere carezze alla forza della passione. Quando sono in burrasca diventano tempestose, imprevedibili, difficili da affrontare. Ci sorprendono per le improvvise tempeste emotive, ma quando la furia delle onde si placa, diventano dolci, silenziose e accoglienti. Sanno stupirci per le ricchezze che possiamo trovare nelle loro profondità. Perché le donne che amano il mare sono anime burrascose e accoglienti in cui vorremmo vivere per sempre.

(Agostino Degas)