Negramaro – Basta così ft. Elisa

•23 aprile 2017 • 1 commento

Liberi,
ci sembrerà di essere più liberi
se dalle nostre mani
non cadranno più parole per noi due.

E sarà più semplice,
sorridere alla gente senza chiederle
se sia per sempre o duri un solo istante,
e poi che ce ne importa a noi?

Tanto basta così, così, scendiamo qui, qui,
che senza di noi c’è la libertà,
si ma basta così, così, fermiamoci qui.

Ridere,
sarò sorpreso poi a vederti ridere
senza il bisogno poi di dover decidere
per chi, se non per me
e allora sarà facile
tagliare l’aria se non lo si farà in due
e ti vedranno correre su cieli di ciniglia e di popcorn
si ma basta così, così, scendiamo qui, qui,
che senza di noi c’è la libertà,
si ma basta così, così,
e tu baciami qui, qui
che l’ultimo sia e poi che senso avrà,
tanto basta così, così
fermiamoci qui.

Liberi, ci sembrerà di essere più liberi
e intanto farò a pugni contro il muro per
averti ancora qui.

Portami altrove,
portami dove non c’è nessuno che sappia di noi,
fammi vedere come si muore
senza nessuno che viva di noi

Giornata della Terra 2017

•22 aprile 2017 • 2 commenti

MadreNatura

 

Rispettiamo Lei e rispetteremo

la Vita, la nostra, quella

dei nostri figli e quella

delle generazioni a venire.

amianto-campagne-sava-vivavoce

Gettando i rifiuti tossici lontano

da casa, non ci rende immuni

dal pericolo. Anzi, le sostanze tossiche

s’infiltrano nel terreno e successivamente

nelle falde acquifere che alimentano

gli acquedotti. Vanno nei fiumi, nel mare

dove ci bagnamo. Dove viene

pescato il pesce.

La stessa acqua viene utilizzata per

annaffiare le colture, il cibo

che mangiamo.

Stiamo soffocando la Terra

in tutti i sensi. Ma non è troppo

tardi per rimediare.

Noi e le generazioni future

ci meritiamo una Terra sana, bellissima e, molto,

dipende da noi.

inquinamento4

Roma: degrado in città, quando le aiuole diventano dicariche

Sforziamoci per poter avere

un mondo vivibile, perchè il mondo,

la Terra, comincia già fuori casa.

Se ogni giorno, ci lasciassero

in casa e fuori dal portone

spazzatura maleodorante, come

la prenderemmo? Ecco, la Terra la

prende allo stesso modo, ma non può

parlare. Può solo ribellarsi, e la

sua ribellione deriva sempre e comunque

dal nostro comportamento.

Si costruisce in luoghi non sicuri,

soffochiamo di rifiuti le dighe

che, spesso, mancano di manutenzione e, di

conseguenza, se le precipitazioni

abbondano la forza della Natura

diventa prorompente se non ha

via di sfogo.

Non prendiamocela con la Natura

piuttosto con chi non ha

criterio e con chi

specula sulla non correttezza

pur di arricchirsi.

Cerchiamo tutti di salvaguardare 

questo immenso patrimonio

chiamato Terra, ne va della

nostra vita, presente e futura.

falls

 

 

 

Invece di…

•21 aprile 2017 • 6 commenti

15615521e41f483f74c6028aa6cebcfe

Invece di sentirti “inadatto” quando

sei con certe persone, prova a

sentirti “sprecato”: fa miracoli.

 (Syria Chadee)

La Vita che è Sacra

•7 aprile 2017 • 7 commenti

1455978_10152010855093608_495065290_n

Nessuno è un perdente se riconoscerà i propri errori

e ne farà esperienza per il futuro.

Nessuno è fragile se affronterà i fantasmi

del suo dolore fendendone il buio

con la propria luce.

Nessuno è ipocrita se non tradirà sè stesso

pur di essere apprezzato, lodato o discolpato.

Nessuno è mai solo se avrà il coraggio di rimanere

con onestà nell’oceano

della sua interiorità.

Nessuno è opportunista o cinico se penserà

che il bene di chi soffre più di lui

ha la priorità sul peso che preme sul suo cuore.

E sarà proprio il suo cuore ad abbracciare

quell’anima persa nei meandri dell’esistenza

che non si sentirà più abbandonata

ma immersa nella bellezza dei veri valori

e della vita che è sacra.

**********

cacciatricedisogni <-(|

Quegli Occhi

•2 aprile 2017 • 4 commenti

37-dyeeORD

Quegli occhi

trapassandomi l’anima

 vestirono di luce

il mio cuore.

(Lorenza de Simone)

Primavera

•21 marzo 2017 • 5 commenti

12088239_1631625467086764_4803063490280596280_n

E’ tempo che io vada

ad inebriare il cielo,

di fiori e gemme gli alberi,

vestire di nuova vita

le zolle addormentate.

(Lorenza de Simone)

fb_img_1436693972962

 

Come l’Oro

•17 marzo 2017 • 7 commenti

5337_395472937225651_590463528_n

Una delle cose più potenti che potete fare per intervenire in un mondo in tempesta è stare in piedi e mostrare la vostra anima. Un’anima sul ponte nei momenti bui risplende come l’oro.

* Clarissa Pinkola Estes *